Mica… ci ritorno

slider_home1

In pausa pranzo ho deciso di provare Mica, un nuovo posto in corso di Porta Ticinese 50 a Milano, una michetteria, dove si servono… michette (il tipico panino milanese) imbottite di salumi.

L’idea non mi dispiaceva, ho seguito un po’ la loro comunicazione online che mi sembrava interessante, così come l’idea in se, e tac, ho fatto il mio acquisto.

Ho preso una michetta con il prosciutto crudo con una bibita analcolica in omaggio. Costo 5,50 €,

Un po’ tantino, direte voi, per un panino di piccole dimensioni, la michetta è per definizione piccola, altrimenti sarebbe stato un miccone (che a Milano è un altro tipo di pane). Comunque lo dico anche io che il prezzo è troppo alto soprattutto perché il pane, punto di forza del progetto, scopro essere surgelato, loro lo dorano solamente, c’è tanto di cartello firmato dal rappresentante legale del titolare in bella vista. Il prosciutto crudo nel mio panino era veramente da fame, e che fame dopo aver mangiato il panino. I salumi di medio bassa qualità e la poca scelta completano il quadro.

L’idea c’è, l’esecuzione meno. Io comunque Mica… ci ritorno.

Annunci

3 pensieri su “Mica… ci ritorno

  1. Credo che prima di lanciarsi in commenti azzardati e dannosi per un’attività sia opportuno avere le dovute informazioni.
    In primo luogo quello che lei ha definito “pane surgelato” è un pane prodotto presso un nostro laboratorio derivante da una ricetta del 1880. Viene abbattuto a pochi minuti dal termine della cottura che viene ultimata in negozio proprio per garantire l’assoluta fragranza del pane appena uscito dal forno (il foglio che lei ha visto all’ingresso prevede la classica frase “in burocratese” che viene richiesta da Santa Madre ASL: l’abbattitore di temperatura è uno strumento fondamentale per la cucina – a partire dalle cucine stellate – e utilizzarlo per il pane significa semplicemente avere una cura ulteriore per il prodotto e per i propri clienti con un investimento tecnico assolutamente notevole).
    La nostra michetta è in realtà un panino di 90 grammi (dalla sua descrizione pareva un panino al latte). La sfido a trovare un prodotto di pari livello con bibita al medesimo prezzo in una zona centrale come Ticinese.
    Per quanto riguarda quelli che definisce salumi di bassa qualità le specifico che il lavoro di selezione delle nostre materie prime è stato molto accurato. Proprio per questo ci permettiamo di servire affettati in purezza senza salse nè altri elementi che possano “occultare” i sapori delle nostre materie prime. Per darle un’idea, siamo forse l’unica paninoteca a Milano a servire crudi di almeno 24 mesi di stagionatura.
    Può essere che le fette inserite dalla sua michetta provenissero dalla parte finale del crudo e siano risultate più asciutte.
    Credo che questi siano gli ingredienti che hanno causato il grande successo di un’iniziativa nata dai sacrifici di due ragazzi di 26 e 31 anni. Che hanno deciso di rivalutare il patrimonio gastronomico della propria città a partire dal suo elemento più casual.
    Nonostante la critica, anche quella normalmente meno generosa, abbia dato dei riscontri di assoluto entusiasmo in merito al nostro prodotto, è nostro dovere ascoltare anche le critiche.
    Atteggiamento necessario per chi vuole tendere all’eccellenza
    Per darle la possibilità di conoscere meglio l’essenza del progetto e le materie prime, la invito all’inaugurazione del nostro secondo punto vendita che si terrà giovedi 11 in Via Baracchini angolo Via Paolo da Cannobio.
    Spero avrà la possibilità di cogliere la qualità, la ricerca e l’amore con cui abbiamo realizzato questo progetto.
    Le auguro una buona serata

    Federico Gordini

    1. Vi ringrazio per la risposta e le precisazioni, io comunque ho fatto le mie valutazioni dopo aver provato il panino e visto il locale. In bocca al lupo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...